Home Attualità Spiragli di Luce, in 700 di corsa al Poligono di Nettuno per...

Spiragli di Luce, in 700 di corsa al Poligono di Nettuno per solidarietà

Si è conclusa con un grande successo e partecipazione record l’12^ edizione del Trofeo Cross Città di Nettuno – Memorial “B. Macagnano”

166

Si è conclusa con un grande successo e partecipazione record l’12^ edizione del Trofeo Cross Città di Nettuno – Memorial “B. Macagnano”, svoltasi lo scorso 2 giugno presso l’area riservata CRALL, Poligono Militare. La manifestazione podistica, organizzata da Elisa Tempestini in collaborazione con la ASD Podistica Solidarietà, è stata finalizzata alla raccolta di fondi per finanziare un campo estivo della durata di due settimane presso il Camping Village Isola Verde  e che ospiterà (precisamente  dal 2 al 13 luglio) i giovani diversamente abili di Spiragli di Luce, la onlus del nostro territorio che si prende cura degli individui più deboli favorendone l’inserimento nel contesto sociale, soprattutto attraverso lo sport, grazie al contributo della fondazione Porfiri

Quasi 700 podisti hanno risposto all’appello di Elisa ed hanno festosamente invaso l’area del poligono in compagnia dei propri famigliari; più che ad una gara si è assistito ad una vera festa in nome dello sport e della solidarietà. Per l’occasione l’area militare si è trasformata in una fiera del benessere, con numerosi gazebo dedicati alla vendita ed alla promozione di prodotti naturali e bio, con tanto di servizio bar espresso; a fine gara poi gli atleti hanno trovato un ricchissimo ristoro a base di frutta fresca, gelato artigianale,  riso rosso con verdure, mozzarelle e ciambelline; un occhio di riguardo agli atleti celiaci ai quali è stato offerto un menu dedicato.

“Sono molto soddisfatta del risultato raggiunto, anche quest’anno grazie all’impegno di tutti i partecipanti  sarà possibile offrire un campo estivo ai  ragazzi di Spiragli di Luce”, dice una raggiante Elisa Tempestini che ha profuso come sempre notevoli energie per l’organizzazione di questo evento che promuove valori di sport e solidarietà. “Ritengo doverosi i ringraziamenti per tutti coloro che hanno supportato questo progetto e concorso al buon esito dello stesso; Il Generale Angelo Assorati per la concessione degli spazi )al presidente della Podistica Solidarietà per aver devoluto a Spiragli di Luce il premio per il primo posto raggiunto. Grazie di cuore a tutti gli Sponsor che ci hanno sostenuto, alle Società Podistiche che hanno promosso questa gara; allo speaker Angelo Pagliaroli,  a tutto il personale dell’U.T.T.A.T, ai ragazzi delle scuole, a tutte le associazioni nostre amiche, , a Daniele Occhiodoro del Camping Village Isola Verde ed a Mirko del ristorante “Tutto pesce” che ci ospitano per il centro estivo, alla dottoressa Manuela Moroni ed a tutti coloro che sono vicini a Spiragli di Luce”

Sui primi gradini del Palco: Francesco Tescione A.S.D. Podistica Aprilia (33’38”) a seguire Davide Di Falco Pol. Ciociara Antonio Fava (34’30”) per il terzo posto Mirko Mattoccia Amatori Top Runners Cast. Rom. (34’50”)
Donne: vince Maria Casciotti Podistica Solidarietà (38’21”) al secondo posto Patrizia Capasso Amatori Top Runners Cast. Rom. ( 38’30”) a seguire per il terzo posto Paola Patta Podistica Solidarietà (30’25”)
Società: Podistica Solidarietà 84 atleti, G.S. Bancari Romani (72) al terzo porto A.S.D. Centro Fitness Montello(60)
Sport e solidarietà: un connubio che ha vinto anche quest’anno a Nettuno e che ha portato al primo posto l’attenzione e la sensibilità verso i ragazzi speciali di Elisa.

Lo comunica Spiragli di Luce