Home Politica Tagli all’Ospedale di Anzio, Forza nuova fa appello alla Regione Lazio

Tagli all’Ospedale di Anzio, Forza nuova fa appello alla Regione Lazio

Per una decisione della Regione Lazio ogni prelievo effettuato dovrà essere esaminato dall'ospedale Santa Maria Goretti di Latina,

201
CONDIVIDI

Per una decisione della Regione Lazio ogni prelievo effettuato dovrà essere esaminato dall’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, per poi tornare a Anzio e Nettuno, rallentando inequivocabilmente i tempi di attesa dei pazienti.

“Il depotenziamento dell’ospedale di Anzio e Nettuno creerà gravi disagi ai cittadini – esordisce Michela Ramaglioni, responsabile provinciale per Forza Nuova – è inaccettabile che la sanità pubblica sia arrivata a questo punto; i tagli della politica colpiscono ripetutamente il settore sanità che dovrebbe essere il più tutelato”.

“In particolar modo i residenti della provincia sono sfavoriti rispetto quelli delle grandi città. Le istituzioni sembrano aver abbandonato la provincia di Roma, specialmente la zona di Anzio e Nettuno. Forza Nuova chiede alla Regione Lazio di rafforzare la propria presenza, per evitare che i cittadini, oltre a degrado e insicurezza, debbano subire anche disagi per la tutela della propria salute”.

CONDIVIDI