Home Attualità A dieta reimpostando la mente, incontro ad Anzio con Sheila Granger

A dieta reimpostando la mente, incontro ad Anzio con Sheila Granger

"Vuoi provare a perdere peso? La dieta è l’ultima cosa che devi fare". Questo è il messaggio della piu’ famosa Ipnoterapista a livello mondiale, la britannica Sheila Granger, che sarà ad Anzio il 22 aprile

107

“Vuoi provare a perdere peso? La dieta è l’ultima cosa che devi fare”. Questo è il messaggio della piu’ famosa Ipnoterapista a livello mondiale, la britannica Sheila Granger, che sarà ad Anzio il 22 aprile alle 16,30 presso l’Hotel Lido Garda, per presentare la sua conferenza esclusiva per l’Italia.

Le statistiche più recenti del British National Health Service affermano  che il 58% delle donne ed il 68% degli uomini sono sovrappeso o peggio sono obesi. Altre cifre suggeriscono che un adulto su quattro sta cercando di perdere peso, il più delle volte, e che tutte le donne seguono una dieta di 2,7 volte l’anno. La dottoressa Granger  spiegherà, nel corso della sua conferenza, che  tutte le diete non hanno senso se la persona ha un  suo rapporto problematico con il cibo e che esiste una ragione precisa per cui tutte le diete più famose di questi tempi, non funzionano  a lungo termine.

Questo perché è la MENTE la principale responsabile delle cattive abitudini alimentari. Quindi ciò che è veramente importante per perdere peso, è affrontare le cause profonde delle dipendenze dal cibo e da altri fattori scatenanti che risalgono anche alle nostre esperienze infantili. Il problema è che con le diete ci concentriamo solo sui suoi  aspetti negativi, come la privazione del cibo o la sostituzione di cose che ci piace mangiare e quindi queste privazioni anziche’ aiutarci, accentuano ancora di piu’  in noi l’ossessione del cibo.

La dottoressa Granger sostiene che è stato dimostrato che  la maggior parte delle diete non è sostenibile a lungo termine anche se in quelle  di maggior successo si potrebbero vedere inizialmente dei notevoli risultati  di perdita di peso. Ma poi inesorabilmente  nove volte su 10 non solo si tornera’ al vecchio peso ma spesso lo si aumentera’ in quanto non si sono affrontate  le cause fondamentali della nostra tendenza all’alimentazione eccessiva. Quindi, il primo passo verso lo sviluppo di una migliore relazione a lungo termine con il cibo, è quello di reimpostare il nostro subconscio per eliminare un comportamento così radicato e negativo.

Il programma della Dottoressa Granger denominato VGB ( Virtual Gastric Band ) ha ottenuto riconoscimenti in tutto il mondo da quando e’ stato  sviluppato per la prima volta sette anni fa. Migliaia di persone in tutto il mondo beneficiano ora del programma, distribuito dalla rete della Granger  con piu’ di  2.500 praticanti e sottoscriventi in oltre nove paesi in tutto il mondo. Vi aspettiamo tutti il 22 aprile alle 16.30 nei saloni del Grand’Hotel Lido Garda- Largo Caboto n. 8 Non mancate a questo evento UNICO in Italia!