Home Politica Aperto il parcheggio gratuito in via Cavour, si può sostenere la Nati2volte

Aperto il parcheggio gratuito in via Cavour, si può sostenere la Nati2volte

L’area antistante la sede scolastica di Via Cavour è di nuovo disponibile per il parcheggio dai primi di agosto

730
CONDIVIDI
Il parcheggio di via Cavour

L’area antistante la sede scolastica di Via Cavour è di nuovo disponibile per il parcheggio dai primi di agosto con un’apertura quotidiana fra le 8 e le 19.30. Il servizio è stato attivato a seguito dell’Avviso pubblico per l’attività di custodia e gestione dell’area pubblicato dall'Amministrazione Comunale di Nettuno nell’ambito delle iniziative dirette a sostenere prassi di inclusione delle fasce deboli in favore della Associazioni no profit del territorio e avente a oggetto la tutela ed il reinserimento dei disabili ed è la “Nati 2 Volte Onlus” ad aver ricevuto in assegnazione il servizio di custodia.

L’Avviso predisposto dall’Amministrazione aveva delle peculiarità in supporto all’implementazione di progetti sociali anche di medio e lungo periodo: prevedeva, infatti, che oltre alla gestione dell’area (già da anni destinata ad uso parcheggio), il servizio venisse svolto gratuitamente per gli utenti chiedendo inoltre di presentare un progetto di reinvestimento delle eventuali “liberalità” lasciate dagli autisti che usufruiranno del parcheggio. Nella propria candidatura, la “Nati 2 Volte” ha presentato l’iniziativa “Nati per Voi” che verrà finanziata appunto in questo modo con l’obiettivo di costruire un progetto occupazionale per le persone con disabilità dell’Associazione, una prima occasione di impegno lavorativo che vedrà i ragazzi affiancati e coadiuvati da unità di personale (contrattualizzate e pagate direttamente dalla Onlus) oltre che dalle proprie famiglie: sono 23 quelle coinvolte nel costruire un ponte verso un futuro lavorativo più ampio e strutturato che proprio i cittadini nettunesi potranno così contribuire a realizzare. “Con questo progetto – afferma il Presidente della Onlus Marco Laurini – per noi si raggiungono almeno tre obiettivi: l’opportunità di un’inclusione sociale per i ragazzi, la possibilità di offrire un servizio alla cittadinanza nella carenza cronica dei parcheggi e, in ultimo, la possibilità di ricavare qualcosa per il nostro progetto Nati per Voi. Questa è una prima collaborazione e come Associazione ci teniamo tantissimo a fornire un servizio serio, legale, trasparente”.

L’Amministrazione comunale è soddisfatta di questo risultato a maggior ragione poiché consente un servizio capace di valorizzare le potenzialità e le capacità dei ragazzi della “Nati 2 Volte” contribuendo contemporaneamente ad alleviare il problema parcheggio nel centro città.

Per il futuro, si rinnova l’invito a tutte le realtà associative a farsi avanti in occasione di iniziative orientate ad ampliare percorsi e opportunità di partecipazione sociale e lavorativa di adulti e giovani con disabilità.