Home Politica Rendiconto di gestione, è in ritardo anche il Comune di Anzio

Rendiconto di gestione, è in ritardo anche il Comune di Anzio

E' stata colta l'occasione del consiglio comunale di Anzio per la consegna, brevi mano, a tutti i consiglieri sia di maggioranza che di opposizione

308
CONDIVIDI
Villa Sarsina

E’ stata colta l’occasione del consiglio comunale di Anzio per la consegna, brevi mano, a tutti i consiglieri sia di maggioranza che di opposizione della lettera della Prefettura di Roma che ha scritto per sollecitare l’approvazione del rendiconto di gestione all’Amministrazione comunale. Approvazione che avrebbe dovuto avvenire entro il 30 aprile. La stessa missiva, nei giorni scorsi era stata consegnata ai consiglieri di Nettuno. La Prefettura – si legge nella lettera recapitata a tutti i consiglieri comunali – assegna ai componenti del consiglio comunale di Anzio il termine di 20 giorni per l’approvazione del rendiconto di gestione 2016 e avverte che, decorso infruttuosamente tale termine si procederà allo scioglimento dell’assise. 

Il ritardo Anzio, oltre che con Nettuno lo condivide con la maggioranza dei comuni d’Italia. Il Sindaco Casto ha fatto presente che tutto è pronto e siamo certi che anche il Comune di Anzio non avrà problemi a rispettare i termini.