Home Politica I Grilli di Anzio: “Basta offese, Bruschini dovrebbe stare dalla nostra parte”

I Grilli di Anzio: “Basta offese, Bruschini dovrebbe stare dalla nostra parte”

"Adesso basta! Non possono essere più tollerati insulti da parte del #Sindaco ai suoi stessi concittadini, i quali pensano, agiscono, fanno #cultura

429
CONDIVIDI

“Adesso basta! Non possono essere più tollerati insulti da parte del #Sindaco ai suoi stessi concittadini, i quali pensano, agiscono, fanno #cultura utilizzando strumenti democratici come meglio credono e non certo come aggrada a lui”. Lo scrivono i Grilli di Anzio in comunicato diffuso alla stampa. “Il Sindaco dovrebbe ricordarsi di rappresentare tutti i #cittadini. Invece, le sue esternazioni dimostrano ancora una volta, semmai ce ne fosse bisogno, che vi è una forte necessità di ricostruire una cultura della #legalità. È quello che intendiamo fare, informando i cittadini: cosi vanno le cose dalle nostre parti al di là di quelle che sono le decisioni del #Ministro, che pur non reputando ad oggi la necessità di una #commissione di #accesso, si dichiara “seriamente preoccupato” e riconosce la “gravità dei fatti verificatisi”. Proprio di questi parleremo il 29 aprile. Il Primo Cittadino, anziché appellarci come imbecilli e setta di disturbati mentali, dovrebbe sedere al nostro fianco, ma evidentemente preferisce il negazionismo a oltranza. I cittadini sapranno giudicare. Lo dice anche lui”.