Home Cronaca Piantine contese e decoro al Cimitero di Nettuno, volano denunce

Piantine contese e decoro al Cimitero di Nettuno, volano denunce

E' una storia buffa quella che vede protagonisti e avversari due cittadini che hanno un caro che riposa al Cimitero comunale di Nettuno

867
CONDIVIDI
Il cimitero di Nettuno

E’ una storia in parte buffa quella che vede protagonisti e avversari due cittadini che hanno un caro che riposa al Cimitero comunale di Nettuno. Una storia che sembra legata soprattutto a delle incomprensioni che si spera siano risolvibili. Questi i fatti: Un uomo ha piantato in uno spazio comune dell’area cimiteriale una piantina, probabilmente con l’intento di decorare lo spazio verde incolto. Una donna, ritenendo che in quello spazio si dovesse piantare altro e che non c’era alcun rispetto per il decoro, senza l’intenzione di offendere e senza sapere a chi appartenesse la pianta poi contesa, l’ha rimossa e buttata via. Oggi quella donna è stata denunciata dall’uomo per il “furto” della piantina. “Sono sorpresa e dispiaciuta di questa denuncia – ha detto la donna – spero tramite i Carabinieri che mi hanno notificato la denuncia di poter chiarire il mio gesto alla persona che mi ha denunciato. E’ stata una questione di decoro e non certamente la voglia di portare via una piantina che non mi apparteneva a farmi agire. Sono pronta a rifondere il valore della pianta – ha poi concluso la donna – ma spero vivamente che ci sia anche un maggiore impegno e delle regole precise per la cura dell’area cimiteriale, in cui spesso sono costretta a fare pulizia per lo stato di abbandono in cui versa in molti punti”.