Home Cronaca Malato di Anzio scompare per 48 ore, trovato che vagava alla Stazione...

Malato di Anzio scompare per 48 ore, trovato che vagava alla Stazione Termini

E' stato ritrovato Mario Abbate, un uomo di Anzio con dei seri problemi di salute, scomparso due giorni fa.

2872
CONDIVIDI

E' stato ritrovato Mario Abbate, un uomo di Anzio con dei seri problemi di salute, scomparso due giorni fa. A lanciare l'allarme la moglie che si è rivolta a Carabinieri e Polizia locale, fornendo loro la foto del marito con i vestiti che aveva indosso proprio il giorno della scomparsa e fornendo la sua descrizione, redatta con la collaborazione proprio della Polizia locale che ha messo a disposizione il numero della centrale per le segnalazioni: "Segni particolari cammina molto lentamente, ha orecchie a sventola e non è in buone codizioni di salute, apparentemente un po' svanito". La donna, preoccupata per le condizioni del coniuge, che se non prende alcune medicine può diventare aggressivo, ha invitato tutti a diffondere il più possibile la richiesta di soccorso che è stato efficacemente girato su moltissimi gruppi Fb e WhatsApp del territorio. Dopo 48 ore di ricerche serrate, l'uomo è stato ritrovato ma non ad Anzio. Nonostante i problemi di mobilità l'uomo ha preso un treno per Roma ed ha girovagato nella stazione Termini per un giorno intero, fino a che non è stato fermato da alcuni agenti che lo hanno visto in stato confusionale ed hanno effettuato le ricerche del caso, scoprendo la denuncia di scomparsa. L'uomo, dopo una visita medica di controllo, è stato riportato a casa.