Home Attualità Nettuno – “La voce delle fate”, evento rinviato al 4 febbraio

Nettuno – “La voce delle fate”, evento rinviato al 4 febbraio

401
CONDIVIDI

E’ stato rinviato al 4 febbraio prossimo alle 11, l’evento “La voce delle Fate” in programma il 14 gennaio al Parco Palatucci di Nettuno. Una manifestazione organizzata dagli assessori all’Ambiente Daniele Mancini e ai Servizi sociali Simona Sanetti della giunta comunale di Nettuno, guidata dal Sindaco Angelo Casto, che hanno illustrato l’evento. “Promuoviamo la diffusione della cultura e della attività all’aria aperta, viviamo insieme il nostro territorio anche al fine di garantire l’integrazione sociale e l’affermazione dei principi di solidarietà e partecipazione. Rendiamo il nostro parco Palatucci un luogo di incontro per l’educazione, la crescita e la sensibilizzazione dei nostri bambini e delle famiglie in genere. In collaborazione con l’associazione “Quelli del parco”, l’asilo nido Cartoonia e la società Poseidon daremo vita ad un evento dedicato ai piccoli e grandi sognatori, in armonia con la natura. Affronteremo insieme le tematiche del rispetto e della cura dell’ambiente in una atmosfera fantastica fatta di animali magici, cavalieri, elfi, fate e gnomi. Adulti e bambini potranno presentarsi in costume, per una maggiore integrazione con la manifestazione e per conferimento finale di un premio per il miglior abbigliamento a tema. Gli animatori, che vestiranno i panni di altrettanti personaggi ambientati nel bosco fatato, avranno il compito di allietare i bambini e gli adulti con giochi, trucca bimbi, palloncini, storie e laboratori. verra’ allestito uno stand con fogli e colori per dare sfogo alla fantasia, dove ognuno puo’ operarsi per produrre un disegno riguardante il bosco e la sua magia e al termine della giornata verra’ premiato il disegno piu’ emozionante e suggestivo. In questa occasione verranno messi a dimora gli alberi di natale che durante le festivita’ hanno abbellito la nostra citta’. verra’, inoltre, donato un albero per ogni quartiere che sara’ collocato a cura di questa amministrazione. Vi aspettiamo numerosi assessorato ambiente assessorato sport, turismo e spettacolo”.